Moda bestiale dell’età della pietra. Di Marchetto Pellami

Il National Geographic diventa cacciatore di arcaiche tendenze moda e racconta di una scoperta archeologica davvero unica: il ritrovamento di una borsetta dell’età della pietra, adornata con denti di cane, perfettamente allineati ad abbellire la patta di chiusura del borsa. E’ la prima volta che viene rinvenuto un manufatto del genere, ma l’uso, sostengono gli archeologi, pare essere proprio quello di una sacca. Datando presumibilmente 2500 anni prima di Cristo, non rimane ovviamente nulla delle pelle con cui era realizzata la borsa, mentre si mantengono ancora oggi i denti di cane perfettamente allineati ad adornare l’oggetto per una moda decisamente bestiale.

Related Posts

Continuando con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie Leggi tutto

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close