Ma è in pelle! Di Marchetto Pellami

Dall’oggettistica più particolare, come le code conciate dalle diverse colorazioni che inaspettatamente vivacizzano gli angoli più anonimi della casa, agli annaffiatoi, la versatilità di questo nobile materiale è massima. Trattata a renderla malleabile, morbida e duratura nel tempo, la pelle contribuisce all’espressività di creativi, artigiani e anche stilisti. Ne è chiaro esempio Renush (www.renush.com), alias Renáta Koch, formatasi al London College of Fashion che dal 2005 produce gioielli, busti, cinture, polsini e collane, accessori moda con pelle di alta qualità, lavorata a mano utilizzando tecniche innovative e prodotti eco. Suo il coprispalle amato anche da Kate Moss, scolpito a seguire il profilo del corpo.

Un simpatico soprammobile realizzato con una coda di mucca.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Related Posts